dintorni

parliamo un po' di cosa scrivere in questo spazio qui

gennaio 24, 2005

Cinefugo

Ho visto "El Grito", film di terrore di produzione nippoamericana, chi l'avrebbe detto 70 anni fa, eh?. Closer, El aviador e Alejandro magno erano esaurite (agotadas, sold out, épuisées). Nessuno ne sapeva niente. Scommessa. Tutto sul nero.
La storia è la seguente: i fantasmi di una donna e di suo figlio provocano la morte a chiunque si avvicini alla casa in cui avvenne la strage. Un totale di 9 decessi su 9 protagonisti, tra principali e secondari. En plein. Strike.
Generoso uso di flashback per maquillar la mancanza di trama.
Indispettisce il luogo comune (topicazos, cliché) che la vittima sia sempre sola e senta un rumore e si metta in solai o sgabuzzini, quando diventa tale.
Voto: necessita ostracismo attivo da parte della popolazione

gennaio 13, 2005

Sirchia, si rischia (il congelamento)



Metà gennaio, esterno notte.

Gelo. Una mano in saccoccia e l'altra appena fuori dal cappotto, indice e medio a reggere una sigaretta tremante. Alcuni amici correi, sguardi che si incrociano e tirate nervose. Poche parole, solo qualche "brrr". Gli altri dentro, al caldo, allegri e alfin liberi dalla nebbia tabagista.

- Sì sì, sarà anche una legge giusta, ma...
- Finirà che ci fanno smettere...
- Certo che uno Stato che prima ti vende le sigarette e poi...
- Uno ieri mi ha detto: hai finito di inquinare!
- Ma allora vorrei che anche sui tubi di scappamento delle automobili scrivessero "Nuoce gravemente alla salute"
- Bravo! Che girino in macchina in casa loro, ché le strade sono pubbliche. Ah ah ah.
- Ridi, ridi... Sapete che in Giappone non si può fumare sui marciapiedi?
- E in America allora? che le aziende non assumono chi fuma per evitare casini con assicurazioni e sanità ?
- Vabbè ragazzi, ci abitueremo. Abbiamo costretto per anni quei poveri cristi là dentro a respirare i nostri veleni, adesso tocca un po' a loro...
- E io, che ho una collega che puzza dannatamente? Non ho il diritto di lavorare in un ambiente salubre anch'io?
- Ma pensa anche ai gestori dei bar, che con questa legge si devono trasformare in delatori e sbirri...
- Ma no, basta che appendano il cartello col divieto.
- E se io volessi aprire un locale solo per fumatori? Non posso. Vedi che è una legge illiberale? E poi dicono di essere liberali...
- Ma chi? Ma dove? Liberali, dice lui...
- Se l'Italia fosse veramente una democrazia, noi fumatori staremmo sopra il 30% e non ci tratterebbero così.
- Bravo. Lo diceva anche il PCI una volta...
- Potremmo fare la Grande Alleanza Tabagista, tirando dentro Diliberto, Fini, Mastella, Bertinotti...
- Oh, Bertinotti fuma solo il sigaro. Non credo che voglia entrare nella GAT...
- Comunque. Tiriamo dentro tutti i fumatori che ci stanno...
- ... e vinciamo le elezioni a mani basse.
- E torniamo là dentro. Al caldo.