dintorni

parliamo un po' di cosa scrivere in questo spazio qui

gennaio 24, 2005

Cinefugo

Ho visto "El Grito", film di terrore di produzione nippoamericana, chi l'avrebbe detto 70 anni fa, eh?. Closer, El aviador e Alejandro magno erano esaurite (agotadas, sold out, épuisées). Nessuno ne sapeva niente. Scommessa. Tutto sul nero.
La storia è la seguente: i fantasmi di una donna e di suo figlio provocano la morte a chiunque si avvicini alla casa in cui avvenne la strage. Un totale di 9 decessi su 9 protagonisti, tra principali e secondari. En plein. Strike.
Generoso uso di flashback per maquillar la mancanza di trama.
Indispettisce il luogo comune (topicazos, cliché) che la vittima sia sempre sola e senta un rumore e si metta in solai o sgabuzzini, quando diventa tale.
Voto: necessita ostracismo attivo da parte della popolazione

2 Comments:

Blogger steu dice...

Non ti lamentare, ché io ieri sera ho visto "Anaconda" su Italia1...

2:59 PM  
Blogger nino dice...

Anaconda es un filmone, sennò chiedi ad Abramo

1:57 PM  

Posta un commento

<< Home